Cheescake con confettura ai frutti di bosco

Day 14….Oggi per combattere la noia di questi giorni, ho deciso di preparare con voi una cheescake con confettura ai frutti di bosco….iniziamo?!

BASE DI BISCOTTI

-300 g di biscotti digestive (o altro tipo di biscotti)

-100 g di burro

CREMA DI FORMAGGIO

-500 g di mascarpone (o formaggio spalmabile o ricotta o robiola)

-100 g di zucchero

-8 g di gelatina in fogli (colla di pesce)

-30 g di latte

-200 g di panna da montare

-250 g di confettura ai frutti di bosco

PREPARAZIONE

Mettete i fogli di gelatina in ammollo in acqua fredda, se necessario tagliate i fogli in pezzi più piccoli per fare in modo che restino completamente immersi nell’acqua. Lasciate la gelatina in ammollo per circa 10 minuti.

Adesso prepariamo la base di biscotti.

Tritate i biscotti finemente con l’utilizzo di un mixer o con un mattarello. Potete utilizzare i biscotti che più vi piacciono, io utilizzo le digestive classiche, aggiungete il burro fuso e mescolate bene per ottenere un composto omogeneo.

Foderate il fondo di uno stampo a cerchio apribile con della carta forno, lo stampo che utilizzo io è da 26 ma potete utilizzare anche degli stampi di diametro più piccolo, per esempio da 24 cm.

Trasferite il composto di biscotti e burro nello stampo foderato con la carta forno, e distribuitelo sul fondo, creando uno strato uniforme, aiutatevi premendo con il dorso di un cucchiaio o con il fondo di un bicchiere per compattare il tutto e renderlo liscio.

Riponete lo stampo in frigo.

Prelevate la gelatina dall’acqua e strizzatela, per eliminare l’acqua in eccesso. Riscaldate il latte senza portarlo a bollore (potete riscaldarlo anche al microonde per pochi secondi) aggiungete la gelatina e mescolate per farla sciogliere.

In una ciotola aggiungete il mascarpone e lo zucchero e con una spatola mescolate bene il tutto per ottenere un composto omogeneo.

Aggiungete il composto di latte e gelatina e continuate a mescolare. Quando il composto di latte e gelatina si è incorporato aggiungete la panna montata, mescolando dal basso verso l’alto per non farla smontare.

Riprendete la base di biscotti dal frigo e versateci sopra la crema di formaggio, distribuitela uniformemente sulla base di biscotti livellando la superficie con la spatola.

Coprite lo stampo con della pellicola e riponete in frigorifero per circa 15 minuti.

Trascorso il tempo di riposo, riprendete lo stampo dal frigorifero e distribuite la confettura sulla superficie in uno strato uniforme.

Adesso lasciate riposare la vostra cheescake di nuovo in frigorifero per qualche ora.

Passata qualche ora potete togliere lo stampo e gustarvi finalmente la vostra cheescake.

Continue Reading

Breaking News

Tra le novità del blog ho deciso di aggiungere la voce ‘RESTAURANTS & CO’ negli argomenti trattati da Modeisall, per guidarvi alla scoperta di tanti ristorantini e non, da provare assolutamente. Da questo sicuramente potete capire che sono un amante del buon cibo, una delle mie passioni in assoluto, ma senza dover rinunciare alla bellezza, ‘anche l’occhio vuole la sua parte!’

Continue Reading

Andrà tutto bene…

Oggi voglio iniziare così, dicendo ‘andrà tutto bene’, si perché tutto quello che sta accadendo finirà, e presto torneremo più forti e uniti, insieme. In questi giorni dobbiamo restare in casa, rinunciando ai nostri apertivi, alle uscite con gli amici, allo stare con il proprio ragazzo o alla propria ragazza, alla nostra quotidianità, al nostro lavoro. Ma non guardiamo solo il lato negativo. Abbiamo il tempo, il tempo per stare con le persone che amiamo, il tempo per stare con la nostra famiglia, tempo da dedicare a noi stessi, tempo per mandare quel messaggio o fare quella telefonata che non abbiamo mai il tempo di fare.

Da oggi Modeisall sarà con voi e voi con noi! Tenetevi forte! Sono in arrivò delle novità!

Continue Reading

PARLIAMO DI: ToSAVE (tosave.com)

Ciao ragazzi, oggi voglio condividere con vuoi questi tre prodotti che ho avuto il piacere di ricevere da ToSave.

ToSave è e-commerce dove puoi trovare molti prodotti, le categorie sono differenti: dal Make-up alla abbigliamento ( per lui e per lei), dai prodotti per la casa alla tecnologia, insomma c’è ne per tutti i gusti!

Ora vi parlerò dei prodotti e delle mie impressioni, vi lascio infine anche tutti i link!

Black Mask

Il trend di bellezza che da più di un anno spopola su tutti i social di tutti i beauty guru.

Io ho testato quetsa presa dal sito ed è ottima, funziona, rimuove tutte le imperfezioni ed ha un ottimo odore.

ecco il link:

http://www.tosave.com/p/50g-Facial-Care-Blackhead-Remover-Deep-Cleaning-Peel-Off-Black-Mud-Face-Mask-118969.html

 

 

Maglioncino rosa!

Il rosa è ormai uno dei colori must per questa primavera uomo/donna, io l’ho indossato così, ma voi potete sbizzarrirvi a creare il vostro outfit.

Ecco il link:

http://www.tosave.com/p/Womens-Long-Sleeve-Irregular-Sweater-Knitted-Loose-Tops-Blouse-Jumper-Pullover–

166956.html

CRAVATTA!
Per arricchire e rendere il tuo outfit particolare questo è ciò che ti serve!
ecco il link:

http://www.tosave.com/it/p/Fashion-Casual-Men-Tie-Hot-TV-Show-Ducky-Necktie-Fancy-Duck-Pattern-Tie-Yellow-11750.html

Ora vi lascio tutti i link di ToSave.com

 

 

Continue Reading

As – Solo

Ciao girls, come state? Spero bene! Siete pronte?! Oggi voglio parlarvi di una stilista della mia città che ho avuto il piacere di conoscere. Lei, Fiorella De Luca è la fondatrice del marchio As – Solo. Vi starete chiedendo perché il marchio si chiama così, e bene, il marchio prende questo nome dal fatto che ogni pezzo è creato è disegnato personalmente da lei. La finalità di As – Solo è quella di creare pezzi unici, recuperando dalle trame della memoria degli abiti, dei merletti, degli oggetti delle nonne, qualcosa a cui ridare la dignità, a cui ridare la chance di essere rivissuti, attraverso questo, far rivivere anche lo spirito di quelle persone che hanno indossato questi oggetti, questi vestiti, ma anche di chi li ha realizzati, quindi parliamo di un lavoro assolutamente artigianale. Che dire ragazze, io già adoro questo marchio e spero che lo amerete anche voi, è impossibile resistere a questi pezzi unici e particolari!!

P. s. Di seguito troverete le foto di alcuni capi e accessori che ho selezionato personalmente per voi…

Continue Reading

Viaggi Last Minute e Low Cost e consigli sulle mete: Tutto a risparimio

Ciao a tutti, oggi in questo articolo parleremo di viaggi “last minute” e “last second” dandovi consigli utili e proponendovi diverse mete low cost in europa. Non perdiamoci in chiacchiere ed iniziamo!

Partiamo con la differenza tra le due tipologie di viaggio. Se avete intenzione di effettuare un viaggio trovando offerte last second , avrete bisogno di tenere sempre a portata di mano una piccola valigia con già pronto tutto il necessario ma mi raccomando, un piccolo spazio vuoto per aggiungere qualcosa all’ultimo secondo lasciatelo, vi servirà per aggiungere un paio di scarpe, un costure da bangio o qualsiasi oggetto utile per la vostra destinazione.  Chi decide di usufruirne, dev’essere però disposto a partire entro 24-48 ore. Si differenzia da quella last minute in quanto quest’ultima prevede partenze con tempi più lunghi che vanno da tre/quattro giorni fino a qualche settimana prima (e sono meno convenienti delle precedenti ovviamente). Una volta individuata la vostra offerta controllate attentamente offerta e prestate attenzione alla data di partenza.

RICORDATE: se questa è tra diversi giorni non è un offerta last second ma last minute. 

In entrambi i casi però  le tipologie vi permetteranno di risparmiare moltissimo. Quindi con il vostro pater o i vostri amici iniziate a girovagare per il web alla ricerca delle diverse offerte per concedervi un viaggio tutto on the road!

Se risparmiare sul viaggio non vi basta ecco a voi diverse opzioni di città europee low cost che vi permetteranno di risparmiare e divertirvi allo stesso tempo:

Sunny Beach  

è una località situata sul mar Nero in Bulgaria. Sunny Beach non ha molti residenti, ma nel periodo estivo vi arrivano migliaia e migliaia di turisti.

 

Gijón

è una città e porto marittimo della Spagna nordoccidentale, posta nel Principato delle Austrie, sul golfo di Biscaglia. Una bevanda locale caratteristica è la sidra cioè il sidro, vino di mele che viene bevuto nei locali detti “sidrerie”. Nella città vi è il colle di Santa Catalina alla sommità del quale è stato recentemente inaugurato il grande monumento dello scultore basco Eduardo Chillida intitolato Elogio del Horizonte: da qui si può ammirare un ampio panorama sulla baia.

 

Minorca

è un’isola della Spagna. Si tratta della seconda isola per estensione dell’arcipelago delle isole Baleari, situata nel Mar Mediterraneo ad est di Maiorca. Il capoluogo, Mahón, sorge al termine di una lunga insenatura, possiede inoltre un porto dove attraccano i traghetti per Barcellona, Palma di Maiorca e Valencia ed un nuovo aeroporto che sorge a sud-ovest della città. Altre città sono: Sant Lluis con l’antico villaggio di pescatori di Binibeca, Es Castell con il tipico porticciolo da vedere le sere d’estate, Alaior con la famosa spiaggia bianca di Son Bou. Es Mercadal à è usata come base per la visita a Fornells e alle stupende spiagge del nord come: Cala Pregonda e Cala Cavalleria famose per la sabbia rossa.

 

E infime ci sono le altre località, non situate sul mare che possono andar bene anche per la stagione estiva e sono supe low cost come Sofia (Bulgaria), Cracovia (Polonia), Budapest (Ungheria),  Bucarest (Romania), Zagabria (croazia).

Continue Reading